Morso

16 Jun 19
Success Club Professional

Domande
1. Quali grandi correnti contrarie si urtano nella mia anima?
2. Quali possibilità di scarico dell’energia bloccata mi concedo, oltre agli attacchi epilettici?
3. Dove avrei bisogno di rompere l’argine della mia anima?
4. Posso lasciarmi andare senza freni?
5. Quali segni di un altro piano ho ricevuto e ignorato?
6. Come potrei dare volontariamente spazio dentro di me alle ombre?
7. Sono capace di abbandonarmi ad altre forze?
8. Quale rapporto ho con il mondo trascendente al di là della nostra abi¬tuale percezione di tempo e spazio?
9. Posso immaginare di diventare un cittadino di frontiera tra i mondi?

14 Jun 19
Centro Ricerca Tradizioni Popolari

San Vito martire, grande, grandissimo Santo ‘contadino’. Idolo di generazioni di braccianti e zappaterra, insieme a San Rocco e a San Gerardo, domina il Pantheon popolare irpino. Un universo politeistico, popolato di numerosi, veneratissimi ‘dei loci’, divinità locali potentissime alle quali le popolazioni rimettevano il proprio destino, affidandosi nei momenti difficili, di crisi esistenziale o […]

14 Jun 19

In this post you’ll learn how to build a wood DIY perpetual flip calendar. In this post we take a look at how to build a wood DIY perpetual flip calendar courtesy of Reddit user measuredworkshop. If you’re into woodworking and DIY projects or enjoyed this post be sure to check out @measuredworkshop on Instagram. […]

13 Jun 19
The Denver Post
The bar at Morin, led by Mary Allison Wright and McLain Hedges. Their wine program was featured on Wine Enthusiast’s 100 best wine restaurants of 2019. Three Denver restaurants — and one in Winter Park — are among the best in the country for their wine selection, according to Wine Enthusiast magazine. The national publication on Thursday published its annual 100 best wine restaurants list, and Barolo Grill, Morin, Tavernetta and Deno’s Mountain Bistro all made the cut. They’re in the ranks of restaurants such as Alinea in Chicago, Republique in Los Angeles and Atomix in New York. This is Barolo’s fourth consecutive year among the top 100 and Tavernetta’s second year in a row on the list. Morin just opened in the fall on downtown Denver’s 15th Street, and Deno’s opened in 1976 on Main Street in Winter Park. Here’s why you’ll want to try each, according to the magazine. [related_articles location=”right” show_article_date=”false” article_type=”automatic-primary-tag”] Barolo has one of the largest Italian wine programs in the country, led by owner and advanced sommelier Ryan Fletter. Ask him about the Nebbiolo selection on your next visit, and check out his newest restaurant, Chow Morso in LoDo, which is more casual. 3030 E. 6th Ave., 303-393-1040; barologrilldenver.com; 5-10 p.m. Tuesday through Thursday, until 10:30 Friday and Saturday, closed Sunday and Monday Morin is pairing its playful French plates with mostly small, natural winemakers handpicked by wine director Mary Allison Wright, who also owns The Proper Pour bottle shop. At the restaurant, check out her menu cheat sheet with descriptors like “gulpable,” “rustic,” and “the funk.” 1600 15th St., 303-623-0534; morindenver.com; 3-10 p.m. Tuesday through Thursday, until 11 p.m. Friday and Saturday, closed Sunday and Monday Tavernetta takes the spotlight on this list from its more-often award-winning older sister, Frasca. The Denver restaurant gets points for “educating guests about new-to-them wines,” according to the magazine. Wine director Carlin Karr is also getting ready for an entirely new selection at her team’s forthcoming restaurant and wine bar, Sunday Vinyl. 1889 16th St., 720-605-1889; tavernettadenver.com; 11 a.m.-10 p.m. Monday through Thursday, until 11 p.m. Friday, noon-11 p.m. Saturday and noon-10 p.m. Sunday And Deno’s stocks more than 600 labels from its unassuming, 43-year home in Winter Park. Wine Enthusiast appreciated “lots of well-priced back-vintage bottles” at the former stagecoach stop. 78911 US-40, Winter Park, 970-726-5332; denoswp.com; 3-9:30 p.m. Monday through Thursday, until 10 p.m. Friday, 11:30 a.m.-10 p.m. Saturday and 11:30 a.m.-9:30 p.m. Sunday
13 Jun 19
Black Swallowtail Stories

Il suo ufficio asettico, esattamente come ogni altro luogo in Capsula-A. Ogni corridoio, ogni stanza, perfino la più minuscola e claustrofobica, era di un’uniforme patina indefinibile, un colore evanescente che, nonostante i tanti sforzi, Pygma non era riuscito a comprendere. Si trattava di un colore, o forse di un non-colore, che mutava e sfumava tra […]

12 Jun 19
Noticias Ultimas

Una Zecca che aveva tolto dal gatto si era subito attaccata al braccio. Così la 46enne inglese Joanne Baskett ha preso one strumento apposito y ha levato l'animale dalla sua pelle. Il parassita però le aveva già trasmesso una grave infezione. Ven spiega il Messaggero, a seguito del morso la donna ha sviluppato un rossore. […]

10 Jun 19
Poesie del Dioscuro

Cadi Cadere sempre Resta poi Uno spazio Per pensare Dopo avere sbagliato Avere morso le proprie Mani Nel furore di un imbarazzo Vivi Vivere sempre C’è tempo per amarne La scrittura ricomposta Del profondo L’anima su papiri Antica e geroglifica Vuoi vedere Che non significa Nient’altro Che se stessa? Sarebbe divertente Amala Amare sempre E […]

10 Jun 19
POEMS by Giuseppe V. Masucci

Passando di fronte alla penombra del Colle Piantato nella Roccia Calcarea S’intravvede il Luccichio di Cristalli di Sale Amorfi Squadrati e Indifferenti Cambia il Colore del Cielo Specchiato nella Lastra di Marmo Tagliata a Cubi Enormi Pronti a Calpestare il Sentiero Morso dal Gelo Rubo il Colore del Sole al tramonto per Nascondermi al Prorompere […]

07 Jun 19
Terra Grani Esplorazioni

L’erba è qualcosa di cui stentiamo ad accorgerci. Certo, in senso generale è un elemento assai visibile, Ma cosa vediamo davvero in un prato? Il verde, ovviamente, forse il movimento temporaneo provocato da un refolo di vento. Per noi l’erba è più sfondo che figura, il fondale su cui si stagliano elementi più leggibili del […]

06 Jun 19
pirandellolenovelle

Allora… caro lettore, ha mai desiderato qualcosa ‘so bad that you could taste it’? In altre parole, le sue ambizioni erano tali che ha deciso di dedicarsi, ma dedicarsi davvero, al suo unico obiettivo, in parte perché credeva di essere degno… cioè, sapeva di possedere il talento e la determinazione per avere successo, nonostante gli […]